Sogno, dunque sono – IV edizione

Posted by: Corinne Voss
Category: Gruppo di lavoro sui sogni, notizie e informazioni

I sogni costituiscono un modo di espressione del nostro inconscio. Possono apparire come messaggi che rimandano a un sapere più profondo che alberga dentro di noi. Ci permettono di guardare la nostra attuale situazione di vita in una prospettiva più ampia. Non si riferiscono soltanto retrospettivamente all’elaborazione del passato ma offrono anche preziosi spunti su possibilità latenti, ancora poco esplorate della nostra vita.    

Qual è l’obiettivo di un gruppo di lavoro sui sogni? A differenza dalla classica interpretazione dei sogni, il lavoro sui sogni non ha come obiettivo quello di trovare l’unico “vero” significato di un sogno ma di riconoscere e valorizzare semplicemente le varie immagini e emozioni evocate. In questo modo il sogno rimane vivo invece di essere risolto in un messaggio preciso e inequivocabile.  

Come si svolge?  Durante ogni incontro si lavora su due o tre sogni raccontati dai partecipanti. Non è una terapia di gruppo. Non ci si addentra nel vissuto troppo personale o intimo del sognatore e si rimane sempre molto vicino alla narrazione del sogno specifico raccontato. Durante questo percorso al sognatore si possono rivelare varie letture del sogno e può essere ispirato a cogliere connessioni con la propria vita che in un primo momento non erano in evidenza.

Lavorando in gruppo regolarmente su materiale onirico – anche quello dei sogni degli altri – affina notevolmente la nostra capacità di dialogare con i nostri sogni e, inoltre, ci fa sognare di più e più intensamente.

Date:  Martedì 4 , 11, 18, 25 febbraio e 3 marzo 2020 dalle ore 18:45 alle ore 20:45

Luogo: Biblioteca femminista, Via Fiesolana 2b, Firenze

Costo: 80 euro per cinque incontri.

6 – 9 partecipanti 

 

Per informazioni e iscrizioni: 328 68 52950 cvoss03@gmail.com

Conduce: Corinne Voss, analista filosofa, si è formata a Philo, scuola di specializzazione in Pratiche Filosofiche a Milano e alla Libera Università dell’Autobiografia ad Anghiari. È socia di SABOF, Società di analisi biografica ad orientamento filosofico www.sabof.it. Conduce gruppi di lavoro sui sogni e laboratori di scrittura autobiografica e di pratiche simboliche. Lavora con le tecniche di stabilizzazione secondo l’approccio psicodinamico-immaginativo della Prof. Luise Reddemann. Attualmente si sta specializzando in Psicologia Analitica al C.G. Jung Institut di Zurigo.

 

Author: Corinne Voss